Sicurezza dell'approvvigionamento elettrico

Diga del Muttsee con i pannelli solari

Rafforzamento della sicurezza di approvvigionamento

Il Consiglio federale rafforza con diverse misure la sicurezza di approvvigionamento. Si tratta in particolare di creare riserve supplementari e potenziare le energie nazionali. A tale scopo, inoltre, intende accelerare le procedure di autorizzazione.

Dossier

Traffico regionale viaggiatori

Sostegno al trasporto regionale di passeggeri

Il Consiglio federale propone di sostenere il traffico regionale viaggiatori negli anni 2026, 2027 e 2028 con quasi 3,5 miliardi di franchi. Questo coprirà le crescenti esigenze finanziarie del trasporto pubblico regionale, il tutto nel rispetto delle disposizioni sul preventivo della Confederazione.

Comunicato stampa

Servizio universale della Posta

Futuro assetto del servizio universale della Posta

Il volume delle lettere e il numero di pagamenti in contanti allo sportello sono in calo. Il Consiglio federale ha quindi deciso di avviare una revisione dell’ordinanza sulle poste. Il servizio universale della Posta va esteso alle offerte digitali e deve avere una base finanziariamente sostenibile.

Comunicato / Conferenza stampa

Iniziativa popolare «200 franchi bastano!»

Il Consiglio federale respinge l’iniziativa popolare «200 franchi bastano!»

Il 19 giugno 2024 il Consiglio federale ha adottato un messaggio in cui raccomanda di respingere l’iniziativa. Per alleggerire l’onere finanziario delle economie domestiche e delle imprese, il canone sarà gradualmente ridotto a 300 franchi entro il 2029.

Comunicato / Conferenza stampa

Comunicati stampa

Tutte

Per visualizzare i comunicati stampa occorre Java Script.


 

Dossiers

biodiversitaet

Iniziativa sulla biodiversità

Il 22 settembre 2024 il Popolo svizzero sarà chiamato a esprimersi sull’Iniziativa biodiversità, che chiede una migliore protezione della biodiversità e del paesaggio. Anche il Consiglio federale vuole proteggere meglio la natura e la biodiversità, ma se l’iniziativa sarà adottata, limiterà eccessivamente il margine di manovra di Confederazione e Cantoni.

Potenziamento delle strade nazionali

Il Consiglio federale intende preservare la funzionalità della rete delle strade nazionali mediante progetti di costruzione dell’ordine di 11,6 miliardi di franchi fino al 2030. Contro il progetto di potenziamento autostradale è stato indetto un referendum. I cittadini saranno chiamati alle urne il 24 novembre 2024.

Regolamentazione dell’intelligenza artificiale

Il Consiglio federale intende sfruttare il potenziale dell’intelligenza artificiale (IA), riducendo al minimo i rischi per la società. A tal fine ha incaricato il DATEC di presentare entro fine 2024 possibili approcci in materia di regolamentazione dell’IA.

Symboldbild: Dichtes Bahnnetz bei einem Schweizer Bahnhof

Ampliamenti ferroviari

Il Consiglio federale e il Parlamento intendono continuare a potenziare la ferrovia. Per l’estensione di importanti progetti di ampliamento della rete ferroviaria mettono a disposizione ulteriori 2,95 miliardi di franchi dal Fondo per l’infrastruttura ferroviaria.

Negoziati Svizzera-UE: energia elettrica, trasporto terrestre, trasporto aereo

L’8 marzo 2024 il Consiglio federale ha adottato il mandato negoziale con l’UE. Il DATEC è interessato dall’aggiornamento degli accordi sul trasporto terrestre e sul trasporto aereo come pure dal nuovo accordo in materia di energia elettrica.

Hochwasser Überschwemmungen Naturgefahren

Eventi di piena dell'estate 2024

Nei mesi di giugno e luglio, frequenti pioggie e lo scioglimento della neve hanno provocato allagamenti in molte località della Svizzera. Il Lago di Costanza e i fiumi in Vallese e in Ticino sono stati particolarmente colpiti. Una prima analisi idrologica.

X DATEC

Albert Rösti, consigliere federale

https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home.html