Gruppo di lavoro Abitazioni secondarie: discussioni approfondite

Ittigen, 25.04.2012 - Il gruppo di lavoro Abitazioni secondarie si è riunito oggi a Berna per la terza volta. I lavori si sono concentrati sull’attuazione dell’iniziativa sulle abitazioni secondarie e sulle discussioni in merito a un primo progetto di ordinanza.

Dopo la seduta costitutiva di inizio aprile e la consultazione delle organizzazioni economiche, di tutela del paesaggio e di protezione della natura svoltasi a metà aprile, il gruppo di lavoro Abitazioni secondarie nella sua terza seduta ha discusso in modo approfondito le questioni di fondo della sua attività: chiarire il concetto di abitazione secondaria e le disposizioni transitorie, nonché il comportamento da tenere in quei Comuni che presentano una quota di abitazioni secondarie già edificate superiore al 20 per cento. Oggi, in particolare, il gruppo di lavoro si è poi occupato di un primo progetto di ordinanza che ha ripreso i punti salienti emersi dalle prime sedute. I rappresentanti cantonali hanno sollevato riserve che necessitano, per l’applicazione delle disposizioni costituzionali, regolamentazioni a livello di ordinanza. I Cantoni hanno richiesto una perizia esterna in merito alla questione se la soluzione di emanare una nuova ordinanza risulti legittima. Il gruppo di lavoro ha deciso di far redigere una perizia in tal senso entro la prossima riunione. Nel contempo il gruppo di lavoro prosegue le discussioni sul progetto che verrà ora rielaborato e servirà come documento di base per le discussioni in occasione della prossima seduta prevista per fine maggio.

Il gruppo di lavoro Abitazioni secondarie, istituito dalla Consigliera federale Doris Leuthard, ha il compito di chiarire le questioni più importanti relative all’attuazione del nuovo articolo costituzionale sulle abitazioni secondarie. L’11 marzo 2012 Popolo e Cantoni hanno accolto a stretta maggioranza l’iniziativa «Basta con la costruzione sfrenata di abitazioni secondarie!».

Composizione del gruppo di lavoro
Il gruppo di lavoro, diretto dall'ARE, è composto di rappresentanti del comitato d'iniziativa, della Conferenza svizzera dei direttori delle pubbliche costruzioni, della pianificazione del territorio e dell'ambiente (DCPA), della Conferenza dei direttori
cantonali dell'economia pubblica (CDEP), della Conferenza dei Governi dei Cantoni alpini (CGCA), della Conferenza svizzera dei pianificatori cantonali (COPC), dell'Associazione dei Comuni svizzeri (ACS) e del Gruppo svizzero per le regioni di montagna (SAB) nonché di esperti di turismo dell'Università di San Gallo e rappresentanti dell'Ufficio federale di giustizia (UFG), dell'Ufficio federale di statistica (UST), dell'Ufficio federale delle abitazioni (UFAB) e della Segreteria di Stato dell’economia (SECO).


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE
+41 58 462 40 60
info@are.admin.ch
https://twitter.com/AREschweiz


Pubblicato da

Ufficio federale dello sviluppo territoriale
https://www.are.admin.ch/are/it/home.html

Segreteria generale DATEC
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/media/comunicati-stampa.msg-id-44274.html