Il Consiglio federale pone in vigore la legge e l'ordinanza sulle poste e nomina i membri di PostCom

Berna, 30.08.2012 - Nella sua seduta di ieri il Consiglio federale ha preso atto dei risultati della procedura di consultazione relativa all'ordinanza sulle poste, fissando al 1° ottobre 2012 la data di entrata in vigore della legge e dell'ordinanza sulle poste. Nel contempo ha nominato i membri della nuova autorità di regolazione del mercato postale, PostCom.

In data 17 dicembre 2010 il Parlamento aveva adottato la nuova legge sulle poste e la nuova legge sull'organizzazione delle poste, incaricando il Consiglio federale dell'esecuzione. Il Collegio ha perciò adottato l'ordinanza sulle poste e nominato i membri di PostCom, la nuova autorità di regolazione del mercato postale.

L'ordinanza contiene disposizioni esecutive in particolare in relazione a:

  • definizione e finanziamento del servizio universale, comprendente i servizi postali e del traffico dei pagamenti;
  • ordinamento del mercato (procedura di notifica, condizioni di lavoro abituali nel settore, obbligo di negoziare un contratto collettivo di lavoro);
  • regole dell'interoperabilità (accesso agli impianti di caselle postali e scambio di dati);
  • diritto a una riduzione per la distribuzione di giornali regionali e locali nonché per la stampa associativa e delle fondazioni;
  • organizzazione dell'autorità (PostCom e servizio specializzato per la Posta in seno all'UFCOM).

La procedura di consultazione relativa all'ordinanza sulle poste, avviata con decisione del 18 gennaio 2012, è durata fino al 23 aprile 2012. I suoi esiti sono stati sintetizzati in un apposito rapporto, scaricabile dal sito Internet della Cancelleria federale.

In generale, l'avamprogetto di ordinanza è stato accolto favorevolmente. Non sono però mancate le osservazioni critiche da parte di singole associazioni economiche. I pareri inoltrati vertevano principalmente sulle disposizioni relative al servizio universale, comprendente i servizi postali e quelli del traffico dei pagamenti. Numerosi commenti riguardavano inoltre il sostegno alla stampa, la procedura di notifica per i fornitori di servizi postali, le condizioni di lavoro abituali nel settore, l'interoperabilità e il divieto di sovvenzioni trasversali.

Il Consiglio federale ha preso atto degli esiti della consultazione decidendo di porre in vigore la legge e l'ordinanza sulle poste il 1° ottobre 2012, contemporaneamente alla legge sull'organizzazione delle poste.

Affinché le riduzioni tariffarie federali per la distribuzione della stampa regionale e locale nonché della stampa associativa e delle fondazioni possano essere concesse senza interruzioni, le disposizioni legali in materia di contributi di sostegno alla stampa entrano in vigore con effetto retroattivo al 1° gennaio 2012.

Il Consiglio federale ha nominato i membri della nuova autorità di regolazione del mercato postale (PostCom). Hans Hollenstein, già Consigliere di Stato del Cantone Zurigo, è stato eletto alla carica di presidente.

L'autorità di regolazione PostCom viene istituita con l'entrata in vigore della nuova legge sulle poste e della relativa ordinanza, fissata per il 1° ottobre 2012. Il Consiglio federale nomina i sei membri dell'autorità nonché il suo presidente. Compiti di PostCom: sorvegliare il rispetto dell'ordinamento del mercato e garantire che la qualità del servizio universale nel settore dei servizi postali corrisponda ai requisiti di legge. La Commissione funge inoltre da autorità di conciliazione nelle procedure relative alla chiusura o al trasferimento di uffici postali o di agenzie postali e decide nelle vertenze tra i fornitori di servizi postali in merito all'accesso agli impianti di caselle postali e allo scambio di indirizzi. PostCom sostituisce PostReg, autorità finora incaricata della regolazione del mercato postale.

Il Consiglio federale ha eletto le seguenti persone alla carica di presidente, vicepresidente e membri di PostCom:

Presidente

  • Hans Hollenstein, Dr. rer. pol., dall'estate 2011 presidente designato di PostCom, già Consigliere di Stato del Cantone Zurigo

Vicepresidente

  • Georges Champoud, già capo dello Stato maggiore della Posta, CEO DPD, VD e SZ

Membri

  • Federica De Rossa Gisimundo, Dr. iur., avvvocato, TI
  • Reto Müllhaupt, geografo, VD
  • Robert Göx, Prof. Dr. rer. pol., professore di contabilità aziendale e controlling all'Università di Friburgo, FR
  • Clemens Poltera, analista economico/perito revisore, GR
  • Delphine Centlivres, lic. iur., già Segretaria generale della "Fédération Romande des Consommateurs", VD


Indirizzo cui rivolgere domande

Servizio stampa DATEC, tel. +41 31 322 55 11



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Segreteria generale DATEC
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

Ufficio federale delle comunicazioni
http://www.ufcom.admin.ch

https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/media/comunicati-stampa.msg-id-45748.html