Visita di lavoro in India

Il 21 ottobre 2019, nel quadro della sua visita di lavoro in India, la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha incontrato i ministri indiani dell'aviazione civile, dell'energia elettrica e delle energie rinnovabili nonché il ministro delle ferrovie. Il governo indiano intende potenziare la rete ferroviaria del Paese ed è interessato a una cooperazione più intensa con la Svizzera. Il capo del DATEC ha avviato i lavori volti a intensificare questa collaborazione e inaugurato il Forum Swiss Railtech Networking organizzato dall'Ambasciata di Svizzera. La visita di lavoro è inoltre stata lo spunto per visitare dei progetti in ambito energetico e ambientale. Durante il suo viaggio la consigliera federale Sommaruga era accompagnata da una delegazione composta da rappresentanti di alcune imprese svizzere.

 

Delhi: Forum Swiss Railtech Networking

La consigliera federale Sommaruga ha inaugurato il Forum Swiss Railtech Networking organizzato dall'Ambasciata di Svizzera. Nel suo discorso ha ricordato la lunga tradizione ferroviaria dei due Paesi. Il Forum Swiss Railtech Networking si è svolto alla vigilia della più importante fiera ferroviaria del continente asiatico.

La consigliera federale Sommaruga nel suo discorso: «Il nazionalismo e il protezionismo guadagnano terreno un po’ ovunque; noi, invece, cogliamo le opportunità offerte da una politica improntata all’apertura e alla cooperazione.»

Delhi: colloqui ufficiali

A Delhi si sono svolti gli incontri ufficiali. Con il ministro dell'energia elettrica e delle energie rinnovabili Raj Kumar Singh il capo del DATEC ha discusso della trasformazione del sistema energetico. La Svizzera ha deciso di aumentare l'efficienza energetica e di potenziare le energie rinnovabili, riducendo così la dipendenza dalle energie fossili. Ciò gioverà anche alla politica climatica. L'India, che investe nelle energie rinnovabili, ha lanciato uno dei più importanti programmi di energia solare al mondo.

La consigliera federale Sommaruga ha inoltre incontrato il ministro ferroviario Piyush Goyal. Il governo indiano intende potenziare la rete ferroviaria del Paese e, pertanto, si interessa di tecnologie innovative, materiale rotabile adeguato e conoscenze tecniche, in particolare per la costruzione e l'elettrificazione delle linee ferroviarie, la modernizzazione delle stazioni e l'ottimizzazione dell'esercizio e dell'orario. In quest’ambito il nostro Paese ha molto da offrire e una cooperazione più intensa giova a entrambi i Paesi. Potendo mantenere posti di lavoro in Svizzera, ne approfitta così anche l’industria elvetica di esportazione.

Durante l’incontro con il ministro dell’aviazione civile Hardeep Singh Puri, il capo del DATEC ha inoltre affrontato il tema dell'evoluzione in atto nel settore dei droni e delle esperienze maturate in Svizzera con una regolamentazione basata sui rischi.

Coimbatore: programma CapaCITIES e visita di una risaia

A Coimbatore la consigliera federale Sommaruga ha visitato un impianto di biogas e un progetto di gestione dell'acqua. La Svizzera sostiene le autorità cittadine nella gestione dei rifiuti e delle risorse idriche. Entrambi i progetti sono stati realizzati nel quadro del programma CapaCITIES sostenuto dalla Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) del DFAE.

In seguito la consigliera federale Sommaruga ha reso visita a una risaia gestita dall'Università di Tamil Nadu. Grazie al rilevamento di geodati, i coltivatori di riso possono reagire rapidamente a situazioni climatiche estreme quali siccità e piogge e le assicurazioni ottengono le necessarie informazioni per coprire i danni.  

Bangalore: visita a un centro dell’innovazione e dibattito sulla Green Finance

A Bangalore, la consigliera federale Sommaruga ha visitato un centro d'innovazione di ABB e alcuni impianti solari che forniscono energia elettrica all'aeroporto. Ha inoltre partecipato a un dibattito sul tema della Green Finance, organizzato insieme a Swiss Re e incentrato sulla questione seguente: come si possono incentivare investimenti ecocompatibili e ridurre i rischi per l'ambiente? Durante la tavola rotonda dedicate al Green financing il capo del DATEC ha sottolineato quanto segue: «Affinché il riscaldamento climatico globale resti al di sotto di 1,5 gradi, è necessario decarbonizzare settori quali la produzione di energia, l’edilizia e i trasporti. I mercati finanziari assumono un ruolo chiave in questa fase di transizione.»

https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/simonetta-sommaruga-consigliera-federale/manifestazioni/arbeitsbesuch-indien-2019.html