Manifestazione informativa a un anno dall’inaugurazione della galleria di base del Ceneri

Il 4 settembre 2020 verrà inaugurata ufficialmente la galleria di base del Ceneri. La conclusione dei lavori di costruzione segna il completamento della Nuova ferrovia transalpina (NFTA/Alptransit) e, nel contempo, dà nuovo slancio alla politica di trasferimento. Il Ticino, inoltre, otterrà una rete celere regionale (S-Bahn). Alptransit è l’opera del secolo, realizzata grazie al coraggio, alla lungimiranza e allo spirito pionieristico della popolazione svizzera. Con l’apertura del Ceneri, la Svizzera coglie l’occasione per organizzare diverse manifestazioni e richiamare l’attenzione sui miglioramenti dovuti alla galleria di base.

Grazie alle gallerie di base del Lötschberg, del San Gottardo e del Ceneri, a partire dal 2020 vi sarà un'efficiente ferrovia di pianura attraverso le alpi. Il traffico merci su rotaia otterrà maggiori capacità e i treni che attraversano il San Gottardo e il Ceneri non avranno più bisogno di locomotive aggiuntive. Ciò consentirà di risparmiare tempo e denaro. Alptransit crea vantaggi anche per i viaggiatori, che usufruiranno di tempi di percorrenza più brevi sull'asse nord-sud e in Ticino. Grazie alla galleria di base del Ceneri, il Cantone disporrà di una rete celere regionale, con collegamenti decisamente migliori per i passeggeri in viaggio tra Bellinzona-Locarno-Lugano. Il completamento di Alptransit rafforza la ferrovia e la politica di trasferimento del traffico della Svizzera. «Il Ceneri è una fine e un nuovo inizio», ha sottolineato il 29 agosto 2019 la consigliera federale Simonetta Sommaruga in occasione della sua visita al cantiere della galleria a Camorino.

Alla manifestazione informativa, tenutasi a circa un anno dall’inaugurazione ufficiale della galleria, hanno partecipato anche il presidente del Governo Christian Vitta e il consigliere di Stato responsabile dei trasporti, Claudio Zali. Assieme alla consigliera federale Sommaruga sono stati informati sullo stato dei lavori da Dieter Schwank, direttore della Alptransit Gotthard AG: dall’incontro è emerso che tutto procede come previsto. Non appena i lavori di costruzione saranno terminati e tutte le componenti e installazioni saranno state sottoposte a un primo esame, inizieranno i test connessi con l'avvio dell'esercizio.

https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/simonetta-sommaruga-consigliera-federale/manifestazioni/ceneri2020.html