«Connecting Europe Express»

Il treno speciale per l'«Anno delle ferrovie» è in viaggio in Europa per cinque settimane. Il 27 settembre 2021 ha fatto tappa a Zurigo. «Grazie alle scelte della popolazione, la Svizzera ha una delle reti ferroviarie più fitte del mondo», ha sottolineato la consigliera federale Simonetta Sommaruga nel salutare l'arrivo del treno a Zurigo. «Vogliamo rafforzare ulteriormente la posizione della ferrovia nei trasporti nazionali e internazionali.»

Con l'«Anno delle ferrovie» e il treno speciale «Connecting Europe Express» l'UE intende promuovere il trasporto ferroviario e contribuire a raggiungere gli obiettivi climatici definiti a livello europeo. Il treno speciale simboleggia l'importanza del trasporto ferroviario transfrontaliero volta a promuovere una mobilità ecologica. Tra settembre e ottobre collega numerose città.

La consigliera federale Simonetta Sommaruga ha salutato l'arrivo del treno a Zurigo insieme al CEO delle FFS Vincent Ducrot. «Vogliamo rafforzare la posizione della ferrovia nei trasporti nazionali e internazionali. Offerte più attrattive sono nell'interesse della popolazione e dell'economia e ci permettono di migliorare anche la protezione del clima», ha affermato nel suo discorso. La Svizzera ha una delle reti ferroviarie più fitte del mondo e con la galleria di base del San Gottardo può vantare anche il tunnel più lungo del mondo. «Ciò è stato possibile grazie alla nostra popolazione che, con le sue scelte nelle votazioni popolari, ha consentito la realizzazione di queste opere, permettendoci di disporre di una politica dei trasporti moderna.»

Secondo la consigliera federale, anche una stretta cooperazione a livello europeo è importante e vi sono già stati dei progressi. Per esempio, non è più necessario cambiare locomotive alla frontiera, gli orari sono stati coordinati meglio e i treni merci hanno ora bisogno di una sola autorizzazione europea invece di innumerevoli autorizzazioni nazionali. «Questo treno speciale simboleggia tutto ciò e mostra quindi cosa si intende per «Connecting Europe». Nel traffico internazionale - e nel traffico transfrontaliero per i pendolari.»

Dopo essersi fermato a Zurigo, il treno speciale è giunto in serata a Berna e ha poi proseguito per Basilea il giorno seguente. Nelle sue cinque settimane di viaggio attraverserà 26 Paesi.  

https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/simonetta-sommaruga-consigliera-federale/manifestazioni/connecting-europe-express.html