Galleria artificiale a Schwamendingen

Alla presenza della consigliera federale Simonetta Sommaruga, il 1° aprile 2019 è stato dato il primo colpo di piccone per la copertura dell’autostrada a Schwamendingen. L’opera ricoprirà l’autostrada su una lunghezza complessiva di quasi un chilometro, proteggendo così la popolazione e l’ambiente dai rumori e dai gas di scarico. 

 

Con il transito di 120 000 veicoli al giorno, quello di Schwamendingen è uno dei tratti autostradali più trafficati di tutta la Svizzera. Come un solco esso taglia in due l’abitato di Schwamendingen, separando i due quartieri di Schwamendingen-Mitte e Saatlen. Il previsto manufatto ricoprirà il tratto autostradale tra il tunnel di Schöneich e l’incrocio autostradale di Zurigo-est. Al di sopra della galleria artificiale verrà realizzato un parco che promette quiete e svago alla popolazione e riunirà due quartieri finora divisi. L’opera proteggerà la popolazione dai rumori e migliorerà la qualità dell’aria.

L’autostrada tra l’incrocio autostradale di Zurigo-est e il tunnel di Schöneich prima della realizzazione dell’opera di copertura e dopo la conclusione del progetto di copertura
L’autostrada tra l’incrocio autostradale di Zurigo-est e il tunnel di Schöneich prima della realizzazione dell’opera di copertura (a sinistra) e dopo la conclusione del progetto di copertura (a destra)

I lavori di costruzione dureranno circa cinque anni e mezzo, ossia fino a fine 2024. I costi della copertura del tratto autostradale presso Schwamendingen saranno assunti congiuntamente dalla Confederazione, dal Cantone e dalla città di Zurigo. Al primo colpo di piccone hanno assistito i rappresentanti di tutti e tre i partner di progetto. A differenza di quanto avviene solitamente, anziché tagliare un nastro si è annodato un nastro.

Richard Wolff (Municipale di Zurigo), Carmen Walker Späh (Consigliera di Stato del Cantone Zurigo) e la Consigliera federale Simonetta Sommaruga
Richard Wolff (Municipale di Zurigo), Carmen Walker Späh (Consigliera di Stato del Cantone Zurigo) e la Consigliera federale Simonetta Sommaruga
© DATEC

Nel suo discorso, la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha ringraziato tutti gli interessati per il proprio impegno e la popolazione per essersi fatta promotrice del progetto, portandolo avanti con il Cantone e la città di Zurigo.

Einhausung Schwamendingen
© DATEC

Video: Visualizzazione del progetto

https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/simonetta-sommaruga-consigliera-federale/manifestazioni/spatenstich-einhausung-schwamendingen.html