«Dichiarazione di Emmenbrücke» a sostegno delle piattaforme dei trasporti

Il 9 settembre 2021, in occasione di una cerimonia ufficiale la consigliera federale Simonetta Sommaruga e i rappresentanti di Cantoni, città e Comuni hanno sottoscritto a Emmenbrücke la «Dichiarazione di Emmenbrücke». I diversi livelli statali si impegnano quindi a pianificare e a mettere in opera in maniera coordinata e congiunta le piattaforme dei trasporti. Queste infrastrutture garantiscono un prezioso contributo a favore dell’accessibilità di agglomerati e città.

Le piattaforme dei trasporti favoriscono un interscambio efficiente e migliorano ulteriormente l’interconnessione tra il trasporto pubblico e il trasporto individuale motorizzato, nella misura in cui il passaggio tra la rete dei trasporti regionale e quella locale risulta più rapido nel quadro del traffico a lunga distanza. Le piattaforme dei trasporti prevedono diverse offerte di mobilità (ferrovia, tram, bus, parcheggi, bike e carsharing) a seconda della loro ubicazione. Nell’ambito delle pianificazioni su larga scala, le piattaforme dei trasporti agevolano lo sviluppo di nuovi luoghi di lavoro e abitazione. I Cantoni possono orientare la crescita demografica e occupazionale densificando questi quartieri e sviluppandone di nuovi, attrattivi e a utilizzazione mista. La consigliera federale Simonetta Sommaruga ha apprezzato l’impegno congiunto delle parti: «Le piattaforme dei trasporti mettono le persone al centro dell’attenzione e non il mezzo di trasporto. Le piattaforme rendono l’interscambio confortevole e di conseguenza attrattivo, soddisfacendo l’esigenza della popolazione di spostarsi per raggiungere il posto di lavoro, la scuola professionale o la sede di un’associazione.»

Attualmente sono già in funzione diverse piattaforme dei trasporti, altre sono in fase di realizzazione; il 9 settembre ne sono state visitate due. A Wohlen AG e a Emmen LU i rappresentanti comunali e cantonali hanno spiegato i vantaggi riconducibili alle loro piattaforme. A Wohlen la stazione collega la rete ferroviaria nazionale con la ferrovia regionale e con la rete di bus regionali e locali. In futuro a Wohlen circoleranno più treni. Il potenziamento della piattaforma si svolge in 2 tappe: nella prima il piazzale della stazione è stato riconfigurato ed è stata realizzata una nuova fermata dei bus. Nel contempo è stato creato un impianto P+R sotterraneo. Nella seconda tappa verrà agevolato ulteriormente l’interscambio tramite i lavori di trasformazione nella zona dei marciapiedi.

I lavori di riconfigurazione hanno anche valorizzato l’insediamento. Nel Comune di Emmen sorgerà un centro regionale con nuovi posti di lavoro, abitazioni e posti di studio supplementari. In futuro la stazione di Emmenbrücke sarà frequentata da un numero maggiore di viaggiatori. La piattaforma dei trasporti dovrà garantire un collegamento ottimale tra la stazione ferroviaria, i nuovi quartieri a utilizzazione mista e il centro di Lucerna. Anche il passaggio dall’automobile, dalla bicicletta o dalle linee regionali al trasporto ferroviario e ai trasporti urbani di prossimità risulterà più semplice. I sottopassaggi pedonali sono già stati ampliati e configurati in modo più attrattivo.

https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/simonetta-sommaruga-consigliera-federale/manifestazioni/verkehrsdrehscheiben.html