Cerimonia di apertura dei Giochi olimpici invernali della gioventù

Con le parole «Je déclare ouverts les troisièmes Jeux Olympiques de la Jeunesse, Lausanne 2020», l’9 gennaio 2020 presso la pista di ghiaccio di Malley la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga ha aperto i Giochi olimpici invernali della gioventù, manifestazione sportiva che si svolge ogni quattro anni.

In presenza di Thomas Bach, presidente del CIO, e di numerosi atleti, Simonetta Sommaruga ha elogiato lo spirito unificante dei giochi olimpici. Durante le competizioni i giovani partecipanti sono concorrenti, ma a margine delle gare nascono amicizie al di là di culture e confini.

Il villaggio degli atleti

Ha inoltre posto l’accento sul carattere sostenibile dei giochi. Il villaggio degli atleti, visitato dalla presidente della Confederazione nel pomeriggio, non verrà smantellato al termine della manifestazione ma utilizzato per alloggi a pigione moderata. Ogni forma di «gigantismo» è bandita, i veri giganti sono gli atleti, ha sottolineato Simonetta Sommaruga.  

https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/simonetta-sommaruga-presidente-della-confederazione/manifestazioni/eroeffnung-olympische-jugendwinterspiele.html