Visita presidenziale in Ucraina

Il 21 luglio 2020 la presidente Simonetta Sommaruga è stata ricevuta in visita di Stato a Kyiv dal presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy. L’obiettivo della visita è rafforzare le relazioni bilaterali e sostenere l’Ucraina nell’attuazione di riforme sociali ed economiche. L'Ucraina riveste grande importanza per la politica di sicurezza e di pace della Svizzera.

Viaggio nell’Ucraina orientale

Il terzo giorno era incentrato su tematiche umanitarie e di politica di pace. La presidente della Confederazione si è recata in Ucraina orientale, dove ha discusso dell’attuale situazione nella regione con autorità locali ed esperti. In seguito ha assistito all’inaugurazione di una strada e, in nome della Svizzera, ha consegnato beni per aiuti umanitari, tra cui prodotti chimici per la depurazione dell’acqua, destinati alla stazione di pompaggio di Voda Donbasu. Questa stazione di rifornisce la popolazione dell'Ucraina orientale su entrambi i lati della linea di contatto e quasi quattro milioni di persone.

Rafforzamento della collaborazione

Il secondo giorno la presidente della Confederazione si è riunita a Kiev con alcuni ministri del governo ucraino e rappresentanti della società civile del Paese. In questi incontri si è discusso dei settori in cui è possibile instaurare una collaborazione ancora più stretta tra la Svizzera e l’Ucraina.  

Volodymyr Zelenskyy riceve la Presidente della Confederazione

Nel suo primo giorno in Ucraina la presidente della Confederazione è stata ricevuta da Volodymyr Zelenskyy; in seguito ha discusso con alcuni esperti del notevole potenziale innovativo dell’economia ucraina. La delegazione ufficiale svizzera era accompagnata da rappresentanti del settore energetico e delle infrastrutture.

Arrivo a Kyiv

Infografica

Ucraina: 42,22 mln abitanti, 603 628 km2 / Svizzera: 8,5 mln abitanti, 41 290 km2 – Da quando l’Ucraina ha raggiunto l’indipendenza nel 1991, si sono strette relazioni in diversi ambiti. Il potenziale per la cooperazione economica, in particolare in progetti infrastrutturali o energetici, è enorme. L’Ucraina è un Paese di primo piano per la cooperazione internazionale della Svizzera. Priorità dell’impegno della Svizzera: sostegno al processo di riforma; contribuire a una soluzione pacifica del conflitto in corso nell’Ucraina orientale.
Ucraina - Svizzera: Infografica
https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/simonetta-sommaruga-presidente-della-confederazione/manifestazioni/praesidialbesuch-in-der-ukraine.html