Un sabato d’incontro con il Ticino

La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga si è recata in Ticino sabato 2 maggio. Ha voluto incontrare i rappresentanti del Consiglio di Stato ticinese alla vigilia della revoca della «finestra di crisi», decisa per far fronte alla pandemia a sud delle Alpi. La presidente ha poi colto l’occasione per incontrare gli impiegati della Posta, al centro pacchi di Cadenazzo, e rappresentanti del settore del turismo.

 

Il Ticino pioniere nella lotta contro la pandemia

Il Ticino è stato uno dei Cantoni più colpiti dal coronavirus e per questo ha avuto un ruolo da pioniere nella lotta contro la pandemia. Alla vigilia dell’allentamento delle misure di protezione, la presidente della Confederazione ha voluto fare il punto della situazione con il Consiglio di Stato ticinese. Le discussioni, molto proficue, erano imperniate anche sulla situazione alle frontiere con l’Italia e sul settore dei trasporti.

L’estate si avvicina a grandi passi e la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga ha voluto sapere il punto di vista dei rappresentanti del settore del turismo. Il turismo è uno dei pilastri dell’economia ticinese: rappresenta circa l’11% del PIL. Se è probabile che gli Svizzeri sceglieranno in massima parte di trascorrere le prossime vacanze nel nostro Paese, approfittando quindi delle bellezze delle regioni a sud delle Alpi, al momento è difficile sapere cosa succederà con il turismo dall’estero.

Nel contesto della sua visita, la presidente della Confederazione ha incontrato anche il presidente del Festival del film di Locarno, Marco Solari. L’evento cinematografico più importante della Svizzera, che attira ogni anno migliaia di cinefili in Ticino, non potrà svolgersi nel 2020. Un’alternativa virtuale è in preparazione.

Gratitudine agli impiegati della Posta

In veste di capo del DATEC, Simonetta Sommaruga ha voluto visitare il nuovo centro pacchi della Posta a Cadenazzo. Grazie a questo centro, capace di spartire 8000 pacchi all’ora, la Posta ha aumentato nettamente la sua capacità totale di spartizione.

Nella visita agli impianti, la presidente della Confederazione è stata accompagnata dal direttore della Posta Roberto Cirillo e dal Consiglio di Stato ticinese in corpore. Nel successivo incontro con gli impiegati della Posta, Simonetta Sommaruga ha voluto informarsi su come questi ultimi hanno gestito le sfide poste dalla pandemia, rendendo omaggio all’instancabile impegno del personale della Posta in tutto il Paese.

Paketzentrum Cadenazzo
© DATEC
https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/simonetta-sommaruga-presidente-della-confederazione/manifestazioni/rencontre-du-tessin.html