Vertici sul turismo

Nel corso della pandemia la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga ha organizzato per gli operatori del settore turistico tre vertici che si sono svolti il 26 aprile, il 24 maggio e il 31 agosto 2020. I rappresentanti del Consiglio federale e delle organizzazioni turistiche si adoperano congiuntamente per offrire delle prospettive al settore.

Nell’estate 2020 molti cittadini elvetici hanno trascorso le vacanze in Svizzera. Questo ha contribuito a mitigare le ripercussioni negative della pandemia sul settore turistico. Le associazioni e le organizzazioni del settore sono però preoccupate per i mesi a venire. Per un turismo vivace nonostante la pandemia è determinante il numero di contagi; se quest’ultimo è basso i potenziali turisti hanno fiducia nel settore e nelle misure di protezione adottate. Sia le organizzazioni interessate che il Consiglio federale sono pertanto convinti che siano indispensabili buoni piani di protezione nel settore turistico e nei settori connessi per creare condizioni quadro sanitarie ottimali e mantenere alto il livello di sicurezza e di fiducia.

 

Vertice del turismo del 31 agosto

La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga insieme insieme al consigliere federale Alain Berset
La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga insieme insieme al consigliere federale Alain Berset
© DATEC

Vertice del turismo del 24 maggio

La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga e Nicolo Paganini, presidente della Federazione svizzera del turismo
La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga e Nicolo Paganini, presidente della Federazione svizzera del turismo
© DATEC

Vertice del turismo del 26 aprile

https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/simonetta-sommaruga-presidente-della-confederazione/manifestazioni/tourismusgipfel-corona.html