Programma di sviluppo strade nazionali PROSTRA

Il Consiglio federale intende preservare e migliorare la funzionalità della rete delle strade nazionali. Per eliminare il problema delle code occorre intervenire su determinati punti nevralgici, ampliando in particolare le infrastrutture degli agglomerati. Lo strumento è il Programma di sviluppo strategico (PROSTRA), l’obiettivo investire 14,8 miliardi di franchi entro il 2030. Nell’immediato il Parlamento sarà chiamato a decidere in via definitiva su quattro progetti della fase di potenziamento 2019.

Programma di sviluppo strategico strade nazionali: Progetti Orizzonte realizzativo 2030

Programma di sviluppo strategico strade nazionali: Progetti Orizzonte realizzativo 2030
Progetti del PROSTRA assegnati all’Orizzonte realizzativo 2030

I progetti raccolti nel cosiddetto Orizzonte realizzativo 2030 sono quelli che il Consiglio federale considera prioritari e si riferiscono soprattutto agli agglomerati. Dal calendario 2030 il Consiglio federale ha estrapolato tre opere, inserendole nella Fase di potenziamento 2019: passante autostradale o bypass di Lucerna (incl. ampliamento tratto Rotsee–Buchrain ed estensione Kriens–Hergiswil), decongestionamento di Crissier e circonvallazione di Le Locle che, trovandosi a uno stadio di sviluppo molto avanzato, presentano i requisiti per l’approvazione e l’erogazione del credito d’impegno.

Programma di sviluppo strategico strade nazionali: Progetti Orizzonte realizzativo 2040

Programma di sviluppo strategico strade nazionali: Progetti Orizzonte realizzativo 2040
Progetti del PROSTRA assegnati all’Orizzonte realizzativo 2040

I progetti raccolti nell’Orizzonte realizzativo 2040 sono considerati altrettanto necessari per il mantenimento dell’efficienza, ma meno urgenti e in ogni caso meno avanzati in termini di sviluppo.

Ufficio federale competente

Ufficio federale delle strade USTRA
Tema Potenziamento delle strade nazionali

https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/trasporti/investimenti/prostra-strade-nazionali.html