Autorità di regolazione e commissioni extraparlamentari del DATEC

Commissione federale delle comunicazioni ComCom

La Commissione federale delle comunicazioni (ComCom) è l’autorità concessionaria e di regolazione nel settore delle telecomunicazioni. Essa si compone di sette membri nominati dal Consiglio federale. La Commissione è indipendente dalle autorità amministrative e prende le proprie decisioni in piena autonomia.

Website ComCom

Commissione federale dell'energia elettrica ElCom

La ElCom è l‘autorità di regolazione statale e indipendente del settore elettrico. Essa vigila sul rispetto della legge sull‘approvvigionamento elettrico ed emana le decisioni necessarie. La ElCom vigila sui prezzi dell'energia elettrica e decide in qualità di autorità giudiziaria in caso di divergenze relative all'accesso alla rete o al pagamento della rimunerazione a copertura dei costi per l'immissione in rete di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili. Sorveglia la situazione sotto il profilo della sicurezza dell'approvvigionamento e disciplina le questioni concernenti il trasporto e il commercio internazionale di energia elettrica.

Website ElCom

Commissione federale delle poste PostCom

La Commissione federale delle poste (PostCom), in qualità di autorità indipendente, vigila sul mercato postale svizzero e controlla che le prestazioni del servizio universale siano di buona qualità, accessibili a tutti e offerte a condizioni nonché a prezzi equi.

Website PostCom

Commissione d’arbitrato in materia ferroviaria CAF

Il mandato della Commissione d’arbitrato in materia ferroviaria (CAF) consiste nel dirimere le controversie riguardanti la garanzia dell’accesso alla rete e il calcolo dei compensi per l’utilizzo dell’infrastruttura. La CAF ha iniziato la sua attività nel 1999, dopo l’entrata in vigore della riforma delle ferrovie, il cui elemento cardine era l’introduzione del libero accesso alla rete.

Website CAF

Autorità indipendente di ricorso in materia radiotelevisiva AIRR

L’Autorità indipendente di ricorso in materia radiotelevisiva (AIRR) è l’autorità federale incaricata di valutare i ricorsi contro le trasmissioni radiotelevisive di SRG e di privati. L’AIRR accerta se le trasmissioni re-dazionali mandate in onda violano la legislazione vigente oppure se sussiste un rifiuto illegale di accordare l’accesso al programma. Prima di inoltrare un ricorso all’AIRR, occorre avere concluso una procedura dinanzi all’organo di mediazione.  

Website AIRR

Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza SISI

Il Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) è l'organo statale della Confederazione Svizzera incaricato di svolgere indagini su incidenti ed eventi pericolosi nell'ambito delle ferrovie, aeromobili, battelli e navi. Queste attività hanno lo scopo di accertare non solo le cause dirette di tali eventi, ma anche i loro motivi più profondi e altri rischi a essi correlati. Le indagini hanno il solo obiettivo di ottenere informazioni grazie alle quali si possa prevenire in futuro incidenti e situazioni di pericolo e quindi garantire una maggiore sicurezza. I risultati delle indagini non hanno lo scopo di chiarire questioni relative alla colpa e alla responsabilità.

Website SISI
https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/organizzazione/autorita-di-regolazione.html