Il servizio pubblico in ambito postale

65372_master_web
Nel 2015 la Posta ha recapitato circa 2,2 miliardi di lettere e 115 milioni di pacchi. ©La Posta

Il servizio universale in ambito postale comprende le prestazioni di recapito di lettere e pacchi, il traffico dei pagamenti e il trasporto passeggeri.

Le lettere indirizzate fino a 50 grammi possono essere recapitate esclusivamente dalla Posta. Tranne questo monopolio, il mercato postale si trova in piena concorrenza. Il contenuto del servizio universale nei settori dei servizi postali e del traffico dei pagamenti è stabilito per legge.

Il servizio postale universale comprende l'accettazione, il trasporto e il recapito di lettere fino a 1 kg e di pacchi fino a 20 kg in Svizzera e all'estero e di giornali e riviste in abbonamento. Questo servizio di spedizione deve essere garantito almeno cinque giorni alla settimana, sei per i quotidiani in abbonamento.

Rete capillare

Le prestazioni del servizio universale devono poter essere accessibili a tutta la popolazione di tutte le regioni a una distanza ragionevole. Per questo motivo, la Posta è tenuta a gestire una rete capillare di punti di accesso (uffici e agenzie postali, cassette delle lettere). In termini concreti, il 90 per cento della popolazione residente deve poter raggiungere l'ufficio o l'agenzia postale più vicini, a piedi o con i mezzi pubblici, nel giro di 20 minuti, in 30 minuti se viene offerto anche un servizio a domicilio.

Grafik zur Entwicklung des Poststellennetzes 2008-2016: Die Anzahl der Zugangspunkte bleibt stabil, obwohl die Anzahl der Posstellen zurückgegangen ist.

Prezzi unitari nel servizio universale

Il servizio universale nel settore del traffico dei pagamenti comprende l'apertura e la tenuta di un conto, il trasferimento di denaro, il versamento e il prelievo di denaro contante sul territorio svizzero.
La Posta finanzia il mandato del servizio universale mediante i propri profitti. La Posta può utilizzare il ricavato del monopolio unicamente per coprire i costi del servizio universale, ma non per accordare ribassi su prestazioni non inerenti al mandato del servizio universale (divieto di sovvenzionamenti trasversali).

La Posta è tenuta per legge a fissare i prezzi delle prestazioni nel servizio universale indipendentemente dalla distanza e adottando criteri uniformi. Dal 2004 i prezzi del monopolio sono invariati.

Contatto

Segreteria generale
Dipartimento federale dell'Ambiente, dei Trasporti, dell'Energia e delle Comunicazioni DATEC

Palazzo federale nord
CH-3003 Berna

Tel.
+41 58 462 55 11

info@gs-uvek.admin.ch

Altri contatti

Stampare contatto

https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/votazioni/votazione-servizio-pubblico/service-public-in-schweiz/postdienste.html