Il raddoppio non compromette i progetti di decongestione

La costruzione di una seconda canna al San Gottardo non compromette l’attuazione dei progetti volti a eliminare i problemi di capacità sulle strade nazionali, come a Crissier (VD).
La costruzione di una seconda canna al San Gottardo non compromette l’attuazione dei progetti volti a eliminare i problemi di capacità sulle strade nazionali, come a Crissier (VD). © Keystone / Laurent Gilliéron

Il risanamento della galleria del San Gottardo e l’eliminazione dei problemi di capacità sulla rete delle strade nazionali vanno di pari passo: il progetto del San Gottardo, infatti, non impedirà lo svolgimento dei progetti di decongestione previsti dalla Confederazione fino al 2030.

Su diversi tratti stradali dell’Altopiano e della Svizzera romanda si verificano di continuo congestionamenti di traffico. La Confederazione si impegna per eliminare questi problemi. Attualmente i progetti si svolgono tramite il messaggio programmatico per l’eliminazione dei problemi di capacità sulla rete delle strade nazionali e, presumibilmente a partire dal 2018, tramite il fondo per le strade nazionali e il traffico d’agglomerato (FOSTRA). Nel suo messaggio, il Consiglio federale prevede di stanziare ogni anno, fino al 2030, circa 890 milioni di franchi per i tratti della rete ancora da realizzare e per gli ampliamenti di capacità. Tra i progetti finanziati figurano le tratte Perly–Bernex, Bernex–Ginevra Aeroporto, Le Vengeron–Coppet, Crissier (fase 2), circonvallazione di Winterthur, Wankdorf–Schönbühl, Zurigo Nord–Zurigo Aeroporto, galleria sotto il Reno (Basilea) e galleria del Rosenberg. Il Consiglio federale ha inoltre deciso di integrare nel progetto FOSTRA i nuovi elementi viari nelle aree di Morges e dell’autostrada della Glatttal, presso Zurigo.

Investimenti della Confederazione nella rete delle strade nazionali

I lavori al San Gottardo rappresentano un classico progetto di risanamento. Non si tratta pertanto di un caso unico: anche alla galleria del Belchen, infatti, verrà costruita una terza canna prima del risanamento delle due esistenti.

Contatto

Segreteria generale
Dipartimento federale dell'Ambiente, dei Trasporti, dell'Energia e delle Comunicazioni DATEC

Palazzo federale nord
CH-3003 Berna

Tel.
+41 58 462 55 11

info@gs-uvek.admin.ch

Altri contatti

Stampare contatto

https://www.uvek.admin.ch/content/uvek/it/home/datec/votazioni/votazione-sul-risanamento-del-san-gottardo/raddoppio-non-compromette-i-progetti-di-decongestione.html